Calendario eventi

Febbraio 2020
L M M G V S D
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29

News

AVVISO

Si comunica a tutti i Soci che a partire dal prossimo mese di febbraio la sede dell'ANUTEI osserverà il seguente orario di apertura:

martedì e giovedì dalle ore 8.30 alle ore 12.30.

Seminario sul tema "Cyber Security e Artificial Intelligence: sfide e opportunità per le PMI"

  • Visite: 67
ANUTEI partecipa ad un seminario  sul tema CYBER SECURITYE & ARTIFICIAL INTELLIGENCE che si terrà il 28 febbraio h 9:30 presso la sede Ordine degli Ingegneri in Piazza della Repubblica 59 Roma.
Il seminario, organizzato dal nostro socio ing Gasbarrone Giovanni vedrà la presenza di relatori proveniente dal mondo dell'industria, start up  e associazione reti d'impresa.
La Rete d'impresa collabora con 4 Istituti Universitari ed organismi di ricerca: CNR IAC, La Sapienza, Tor Vergata e Roma Tre. La Rete opera nei settori Aerospazio e difesa, Sicurezza del territorio, UAV, Radar, Difesa Elettronica, Simulazione di volo, IOT, AI, Smart Farming, Smart City, Elettromedicali, Realtà Virtuale ed Aumentata, Cyber Security.
il programma è in allegato e l'iscrizione è disponibile al link http://old.ording.roma.it/prenotaseminario.aspx?id=2408
 
Verrà  presentato il Perimetro Cyber & Data Protection nell'Internet Of Things e le applicazioni dell' Intelligenza artificiale.
In questo ambito assume un ruolo fondamentale l'evoluzione delle architetture TLC  verso il 5G. Infatti lla sicurezza delle reti di TLC incide sulla resilienza  delle infrastrutture critiche.
Il 5G non rappresenta di per sé una criticità per la cyber security, ma grazie ai nuovi standard che tengono conto della aspetti di sicurezza in via di implementazione, contribuisce a costruire infrastrutture resilienti per i mercati verticali, quali Smart City, E-health,  Trasporti, in sinergia con le nuove architetture di rete di telecomunicazioni (fondate su Cloud, e virtualizzazione SDN, NFV).
 
Il seminario per i contenuti professionali di aggiornamento è rivolto anche agli Ufficiali Ingegneri iscritti all' ANUTEI e all' Ordine degli Ingegneri.

Difesa Collettiva: il Segretariato Generale della Difesa/DNA - 27 gennaio 2020

  • Visite: 100

Si è tenuto, a Palazzo Guidoni nella Sala conferenze “Caccia Dominioni”, il settimo convegno sulla Difesa Collettiva dedicato al Segretariato Generale della Difesa/Direzione Nazionale Armamenti.

Un evento inclusivo, che rende partecipi i cittadini e fa conoscere il valore e la complessità di queste strutture per la Difesa Collettiva:

"Il Segretariato Generale della Difesa/DNA è una componente fondamentale della Difesa, dalla forte connotazione interforze, inserita perfettamente nel Sistema Paese Italia. Svolge un ruolo importante che contribuisce al processo di trasformazione e aggiornamento delle Forze armate e afferma, nello scenario internazionale, la competitività del Paese in un settore strategico come quello dell’industria della Difesa”.

È quanto ha detto il Sottosegretario alla Difesa, Angelo Tofalo.

“In questo scenario - ha detto il Generale Falsaperna, - è innegabile che per restare al passo coi tempi sulle competenze tecniche oggi più che mai sia necessario favorire la predisposizione all’innovazione. Sulle competenze amministrative, diventa ineludibile la ricerca costante dei miglioramenti dei processi amministrativi attraverso un ripensamento delle strutture e procedure esistenti, anche al fine di adeguarsi alle più recenti norme introdotte dal legislatore”.

Hanno partecipato in rappresentanza di ANUTEI, l'ing Giovanni Gasbarrone e il Col. ing Salvatore Massimo Catalano.

Pagina dedicata all'evento -  sito del Ministero  Difesa

http://www.difesa.it/Primo_Piano/Pagine/difesa_collettiva_uomo_tecnologia_innovazione_al_servizio_del_paese.aspx

Conferenza: "Siamo soli nell'universo?"

  • Visite: 313

Segnaliamo una conferenza organizzata dall'Associazione Arma Aeronautica Sezione Roma 2 - Luigi Broglio che si terrà il 15 novembre 2019 alle ore 17.00 presso la Casa dell'Aviatore, viale dell'Università 20 - 00185 Roma. La conferenza verterà su due incontri sui temi "Siamo soli in questo immenso universo che ci circonda?" e "Dalla Terra alla Luna con semplici strumenti".

Nel primo incontro partendo dalla considerazione della strumentazione sofisticata e delle grandi potenze di calcolo disponibili diventa molto più sensato oggigiorno rispetto che nel passato porsi la domanda: “siamo soli nell’universo”? Questo è il fondamento del programma SETI (Search for Extra Terrestrial Intelligence). Nel corso della conferenza si discuterà delle attuali attività e delle sue criticità.

Nel secondo incontro scopriremo come, con l’utilizzo di semplici oggetti del quotidiano, sia possibile fare astronomia ad un buon livello senza disporre di un generoso budget.

Nel corso della Conferenza sarà presente l'Astronauta TCol. GArn Walter Villadei che parlerà delle capacità dell'Aeronautica Militare e dei progetti futuri nel settore aerospaziale.

Chairman:   Gen. DA (r ) Giancarlo Naldi

Relatori:

 - Ing. Stelio Montebugnoli, SETI Advisor presso INAF - Roma 

 - P.I. Thomas Mazzi divulgatore scientifico e tecnico presso l'osservatorio astronomico di Cento (FE)

- TCol. GArn Walter Villadei - Astronauta.

Maggiori dettagli su www.romadue-broglio.eu

 

Per iscriversi, attivare il modulo di iscrizione tramite il seguente link: Modulo di iscrizione specificando il numero dei partecipanti.

Con lo stesso modulo coloro che volessero fermarsi a cena presso le strutture di ristorazione, a pagamento, della Casa dell’Aviatore potranno prenotarsi.

Saranno effettuate registrazioni audio, video e fotografiche per gli atti della conferenza.

Nota: Presso la Casa Aviatore si accede in giacca e cravatta (no jeans, no sneakers)

Per informazioni

AAA Sezione Roma Due “Luigi Broglio”

Via Marcantonio Colonna, 23/25

00192 - ROMA (RM)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tavola Rotonda: "Perimetro Cyber & Data Protection nell'Internet Of Things"

  • Visite: 199

Nello scenario attuale in cui la vita economica e sociale sono sempre più dipendenti dalla digitalizzazione, la storica bassa diffusione della cultura della cyber security in Italia non costituisce più l’unica seria problematica legata alla minaccia cibernetica, sempre più sofisticata e pervasiva.

Lo sviluppo innovativo e tecnologico pone infatti sfide al sistema-Paese, che deve incrementare la protezione delle infrastrutture critiche e delle attività di cittadini e imprese, in un contesto sempre più interconnesso e interdipendente grazie alla diffusione dell’intelligenza artificiale, del 5G e dell’Internet of Things.

Il perimetro di sicurezza nazionale cibernetica – misura recentemente varata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – mira ad assicurare un livello elevato di sicurezza delle reti, dei sistemi informativi e dei servizi informatici delle amministrazioni pubbliche, degli enti e degli operatori nazionali, pubblici e privati.

Lo corso 28 novembre si è tenuta una TAVOLA ROTONDA su temi fondamentali quali: Perimetro cyber, quali minacce cibernetiche incombono sui sistemi nazionali e in particolare su quello italiano? Quali strategie consentiranno di gestire meglio questi rischi? Con quale coinvolgimento di aziende e privati? Quali opportunità si delineano?

Moderatore: Giovanni Gasbarrone,  Socio, ANUTEI

Hanno partecipato:

Leandro Aglieri, Presidente, Cloud for Defence
Vittorio Baiocco, Responsabile Sicurezza ICT e Team SOC, Inail
Guido Bertoni
, Co-founder and CEO, Security Pattern
Gregorio d’Agostino, Knowledge Exchange Officer, ENEA
Antonio Mauro, Chief Cyber Protection Officer , DeepCyber – Member of the Cybersecurity Task Force of the Strategic Forum, European Commission
Fulvio Sarzana di S. Ippolito, Avvocato, Studio Legale Sarzana e Associati

Una sintesi degli  interventi è disponibile nei seguenti articoli:

Alla sessione hanno partecipato anche  Dirigenti Militari della Difesa su invito personale (CASD e Teledife) 

Ulteriori informazioni i sono disponibili sul sito: http://www.iothingsrome.com/

Seminario: "Evoluzione delle Infrastrutture e servizi TELCO verso il 5G. Sicurezza e Resilienza delle Infrastrutture."

  • Visite: 388

Segnaliamo un interessantissimo seminario che si terrà il 29 novembre 2019 presso l'Ordine Ingegneri della Provincia di Roma sul tema "Evoluzione delle Infrastrutture e servizi TELCO verso il 5G. Sicurezza e Resilienza delle Infrastrutture".
Il seminario per i contenuti professionali di aggiornamento è rivolto anche agli Ufficiali Ingegneri iscritti all' ANUTEI e all' Ordine Ingegneri . Il programma dei lavori  è centrato sulla evoluzione infrastrutturale verso il 5G e su come la Resilienza delle Telecomunicazioni incida sulla sicurezza delle infrastrutture critiche. La rete 5G non rappresenta di per sé una criticità per la sicurezza, ma grazie ai nuovi standard che tengono conto della aspetti di sicurezza in via di implementazione, contribuisce a costruire infrastrutture resilienti per i mercati verticali, in sinergia con le nuove architetture di rete delle Telco (fondate su Cloud, SDN, NFV e SDR).

Il seminario è organizzato dal nostro socio ing Gasbarrone Giovanni e si terrà presso la sede Ordine Ingegneri in Piazza della Repubblica 59 Roma

Sito evento:  https://www.ording.roma.it/formazione/evento-formazione?IdEvento=2249

Programma in  allegato 

Allegati:
Scarica questo file (programma29nov19.jpg)Programma[ ]359 kB

Workshop: "L’Additive Manufacturing a supporto del settore Difesa e Sicurezza"

  • Visite: 375

Il prossimo giovedì 28 novembre 2019, alle ore 9:00, presso la Casa dell'Aviatore, si terrà un interessante Workshop sul tema "L’Additive Manufacturing a supporto del settore Difesa e Sicurezza", proseguimento ideale del Convegno ANUTEI tenutosi lo scorso anno, che ricordiamo segnalando due articoli:

http://www.anutei.it/index.php/corpo-ingegneri/2-uncategorised/9-5g-e-industria-4-0-agenda-digitale

https://magazine.ecor-international.com/it/stampa-3d-a-roma-un-convegno-specialistico-con-le-forze-armate/

L’Additive Manufacturing si affaccia a questo secolo con il potenziale richiesto per cambiare radicalmente i principi ed i metodi di produzione e di distribuzione delle merci su scala globale. A fronte di questo scenario positivo per la tecnologia in questione, rimangono, però, non ancora sufficientemente delineate le strategie chiave da adottare al fine di convertire queste prospettive in concreti successi. Lo scopo del workshop è quello di esaminare le potenzialità di questa tecnologia di soddisfare le esigenze del settore Difesa e Sicurezza, con una particolare attenzione a quelle dell’Aeronautica Militare e delle aziende del settore aerospaziale, e le capacità dell’industria nazionale di soddisfarle.

Il workshop sarà svolto con il Supporto di Aeronautica Militare Italiana, Direzione Armi Armamenti Aerospaziali, Università La Sapienza e con il Sostegno di Leonardo, AEREA, MBDA, ECOR International, Kentstrapper, Pangea Formazione, SAI Ambrosini, Pulcinelli.

Chairmen: Brig. Gen. (a ) Matteo Vicinanza & Ing. Francesco Sintoni

Il Programma ed i Relatori sono riportati sul Link.

Maggiori Dettagli sul sito www.romadue-broglio.eu

Per iscriversi, attivare il modulo di iscrizione , specificando il numero dei partecipanti. Con lo stesso modulo coloro che volessero fermarsi a pranzo presso le strutture di ristorazione, a pagamento, della Casa dell’Aviatore potranno prenotarsi. Saranno effettuate registrazioni audio, video e fotografiche per gli atti della conferenza.

Nota: Presso la Casa Aviatore si accede in giacca e cravatta (no jeans, no sneakers)

Per informazioni AAA Sezione Roma Due “Luigi Broglio” Via Marcantonio Colonna, 23/25 00192 - ROMA (RM) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Convegno" Il Corpo degli ingegneri tra esigenza operativa e realtà tecnologica"

  • Visite: 651

Come tradizionalmente avviene ormai da diversi anni in occasione dell’Anniversario della costituzione del Corpo degli ingegneri, quest'anno il Comando Tecnico ha organizzato un convegno su tematiche riguardanti l’attività degli Ufficiali del Corpo che ha per titolo “Il Corpo degli ingegneri tra esigenza operativa e realtà tecnologica”.

DATA E ORA DELL’EVENTO:         29 ottobre 2019, ore 10:00 (con afflusso in sala dalle 09:00 alle 09:55)

LUOGO DI SVOLGIMENTO:           Palazzo Giudoni, Sala "Caccia Dominioni" c/o aeroporto “F. Baracca”, via di Centocelle, 301 – ROMA.

UNIFORME:

- Grande Uniforme Invernale per gli Ufficiali del Corpo degli ingegneri;

- Ordinaria per il personale militare non appartenente al Corpo.

Si comunica, inoltre, che è stata fatta richiesta di accreditamento al Consiglio Nazionale degli Ingegneri (CNI) per l'attribuzione di CFP per gli ingegneri iscritti all'Ordine.

Gli interessati ai CFP dovranno comunicare, entro il 24 ottobre p.v., all'indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. i seguenti dati:

- Codice Fiscale;

- Numero di iscrizione;

- Ordine di appartenenza.

INVITO | LOCANDINA